28.1.10

marmellata di castagne

1 latta di castagne cotte e pelate auchan (630 gr sgocciolati)
450 gr di acqua
500 gr zucchero
1 stecca di vaniglia (1tsp di estratto)
50 gr. di rhum

VERSARE nel boccale acqua e castagne 10 minuti a 100° vel.1. - FRULLARE 1 minuto a vel 6 - AGGIUNGERE zucchero e granellini di vaniglia (la stecca di vaniglia fa inceppare la lama quindi io tolgo la polpa che sta dentro al baccello e metto quella), cuocere 30 minuti a 100° vel 2. RAFFREDDARE 10 minuti. AGGIUNGERE il rhum e MESCOLARE a vel 4 per qualche secondo. Se non fosse abbastanza densa 10-15 minuti al varoma.
Invasare, chiudere, capovolgere. Fine.


Ora la marmellata e' di sapore buonissimo, noi abbiamo usato l'estratto di vaniglia e il brandy. L'unico problema e' che, anche se nel piattino si era addensata bene bene, una volta nel vasetto risulta molto liquida. Non liquida ma troppo liquida per i miei gusti. Ora l'ho messa in frigorifero e voglio vedere se per caso diventa piu' soda (come peraltro succede sempre).
Aggiungo che le castagne dell'Auchan sono stupende, anche solo per il fatto che non bisogna cuocerle, pelarle e togliere le pellicine. Magari non sono bio ma il risparmio di lavoro vale il rischio. Last but not least, per i miei gusti e' forse troppo dolce, perfezionero' la ricetta ma come primo tentativo c'e' da essere estremamente soddisfatti.