2.10.09

vellutata di lenticchie e cozze

1,2 kg di cozze
250 gr di lenticchie rosse (una scatolina bonduelle)
2 bicchieri di vino bianco secco
1 mazzetto di erba cipollina
1 mazzetto di prezzemolo
3 rametti di timo
2 cipolle
2 cucchiaini di curry
1/2 litro di brodo vegetale (o acqua e dado)
50 gr. di burro
3 cucchiai di olio d'oliva
sale
pepe nero

PULIRE bene le cozze lasciandole in ammollo con acqua e sale, togliendo i pelacci, e cercando di eliminare tutta la sabbia e le schifezze che hanno addosso. RISCIACQUARLE ed eliminare quelle poco 'sane'. METTERE le cozze in padella con il vino e l'olio. AGGIUNGERE l'erba cipollina tagliuzzata, il prezzemolo e un rametto di timo. INSAPORIRE con sale e pepe nero. COPRIRE con un coperchio e FAR aprire le cozze a fuoco vivace. ESTRARRE le cozze dal guscio, FILTRARE l'acqua di cottura con un colino a trama molto fine.

SCIACQUARE le lenticchie. SBUCCIARE le cipolle e TAGLIARE finemente. ROSOLARE in una casseruola di medie dimensioni insieme al burro. Dopo 5 minuti, AGGIUNGERE il curry, il timo, le lenticchie e il brodo. CUOCERE 30 minuti.

SPEGNERE il fuoco, INTIEPIDIRE, FRULLARE fino ad ottenere una crema fine. AGGIUNGERE 2/3 delle cozze e FRULLARLE. AGGIUNGERE il brodo di cottura delle cozze e/o altro brodo a piacere. REGOLARE il sale, PORTARE a bollore e CUOCERE 5 minuti.

IMPIATTARE aggiungendo in ogni piatto 3/4 cozze intere. Volendo si puo' AGGIUNGERE altro pepe a piacere.

Questa ricetta e' stata una sorpresa incredibile. Ottimo piatto, molto piu' sostanzioso di quel che si direbbe, profumato e saporito al tempo stesso. Noi avevamo predisposto anche dei crostini di pane e pensavamo di doverci mettere anche un filo d'olio ma non e' stato affatto necessario. Era buonissima cosi'. Veramente da provare.