5.4.13

Torta Cioccolato e Vaniglia




Per l'impasto alla VANIGLIA:
8 oz. philadelphia, a temperatura ambiente
2/3 Cup di zucchero
1 uovo grande (da 60 gr.)
1 tsp di estratto di vaniglia

Per l'impasto al CIOCCOLATO:
10 oz cioccolato (a scelta ma spezzettato)
5 oz. burro a pezzetti
3 uova grandi
1/3 Cup zucchero
1 TBSP rum o caffe' espresso
1 tsp estratto di vaniglia
un pizzico di sale
cacao per spolverare

POSIZIONARE il ripiano del forno a meta' e scaldare a 300°F. IMBURRARE la teglia leggermente (9x2 inc. round cake pan) e ricoprire il fondo con una carta da forno.

PREPARARE l'impasto alla vaniglia: In una ciotola media, SBATTERE il philadelphia con una frusta elettrica fino a che non e' cremosa. AGGIUNGERE lo zucchero e continuare a SBATTERE fino a che non sono ben mescolati. AGGIUNGERE l'uovo e la vaniglia e MESCOLARE fino a che non sono ben amalgamati. METTERE da parte.

PREPARARE l'impasto al cioccolato. In una ciotola media SCIOGLIERE il cioccolato e il burro. MESCOLARE con una frusta e RAFFREDDARE leggermente. In un altro contenitore, con la frusta, SBATTERE le uova, lo zucchero, il rum o l'espresso, la vaniglia e il sale ad una velocita' media o alta o fino a che la mistura risulta chiara e densa, 3 o 4 min. Con la frusta elettrica a bassa velocita INCORPORARE la cioccolata e MESCOLARE bene.

VERSARE i due composti e mescolare a piacere per fare un disegno. BATTERE la teglia sul piano in modo da livellare in maniera ottimale.

CUOCERE fino a che uno stuzzicadenti inserito a circa 6 cm dal bordo esce bagnato ma non liquido circa 40/42 minuti. Non cuocere troppo. La torta scende una volta che si e' raffreddata. Lasciare raffreddare 1-1/2 ore. TOGLIERE dalla teglia tenendo la torta quasi verticale sul piano di appoggio picchiando il bordo sul piano e ruotando la teglia fino a che non si stacca. STACCARE la carta da forno. SPOLVERARE di polvere di cacao per evitare che si attacchi al piano o al piatto o al coltello. COPRIRE e RAFFREDDARE fino a che e' fredda almeno 4 ore.